Dipinti e Sculture del XIX sec.

I dipinti e le sculture sono una forma di investimento sicura e redditizia, uno dei settori d'eccellenza della nostra Casa d’Aste e cui viene dedicato un Dipartimento. I dipinti del XIX Secolo sono, assieme alle sculture, l’arte prediletta per iniziare una collezione d’arte o per valorizzare ambienti della propria dimora, di ambienti privati o di rappresentanza.

Il Dipartimento che tratta i dipinti e sculture del XIX valuta e stima gratuitamente opere da includere nelle aste periodiche, seguendo con grande attenzione le esigenze dei nostri clienti che ci propongono dipinti e sculture da vendere a partire dal momento della prima valutazione e fino alla vendita delle loro opere. Una prima stima delle opere viene eseguita su base fotografica ed è gratuita. La collocazione temporale delle opere trattate dal Dipartimento di Dipinti e Sculture è ampia, compresa dall’inizio del sec. XIX fino alla metà del sec. XX per quanto riguarda soprattutto la produzione italiana ma anche Europea.

Oggi, il mercato dell’arte antica e antiquariato attrae una clientela eterogenea, un pubblico istruito, esigente e preparato.Sono molti coloro che decidono di investire il proprio capitale nell’acquisto di arte antica in asta, un trend che in Italia è solo all’inizio. Inoltre, la sicurezza e le garanzie offerte dalle aste Gliubich rende l'acquisto di dipinti e sculture una modalità di far fruttare in modo facile il proprio capitale, senza rischi. Le opere che proponiamo nelle nostre vendite vengono selezionate dopo un’attenta analisi valutativa; i criteri che guidano i nostri esperti nella stima dei quadri del XIX secolo sono molti e tra loro ci sono anche la qualità esecutiva del quadro, supporto, l’autore, l’estetica dell’opera, il soggetto, l’importanza artistica e culturale e provenienza.

Siamo a vostra disposizione per informazioni sulle modalità di acquisto e vendita all’asta di dipinti e sculture e per offrirvi supporto in tutte le fasi della contrattazione.

RICHIEDI UNA VALUTAZIONE
Top Lots
Contatti
Valter Piccirilli

Valter Piccirilli

Responsabile del Dipartimento
Tel. 335 311200